Skip to content CONTATTACI CONTATTACI CONTACT US CONTACT US

Il rogo Lagrange a Torino

Nel corso degli anni Benpower ha gestito le attività di bonifica di molteplici sinistri che hanno avuto risonanza nazionale proprio come l’incendio che ha colpito lo storico Palazzo Lagrange nel pieno centro del capoluogo piemontese.

Le fiamme sprigionate dal tentativo di un fabbro di saldare una cassaforte sono divampate nelle mansarde, coinvolgendo 1.800 metri quadri di copertura e si sono propagate dagli attici sino al 4° piano della struttura, comportando il crollo del solaio di 2/3 dell’edificio disposto a quadrilatero. I fumi hanno coinvolto l’intero palazzo, avanzando come è solito accadere lungo le trombe delle scale, lasciando un centinaio di persone sfollate tra appartamenti, uffici e negozi. Inoltre le acque di spegnimento dei Vigili del Fuoco hanno fortemente impattato il complesso edilizio.

Per avviare i lavori di bonifica abbiamo dovuto attendere che le autorità competenti svolgessero i dovuti accertamenti, ma le attività di salvataggio sono state immediatamente approvate per evitare ulteriori danni visto il periodo autunnale in arrivo e la possibilità che le piogge peggiorassero le condizioni dello stabile.

Per la messa in sicurezza sono stati svolti interventi di:.
• Rimozione e sgombero dalla zona mansarda di tutti i rifiuti.
• Demolizione di tutte le parti pericolanti del tetto.
• Creazione piano omogeneo per realizzazione copertura provvisoria.
• Copertura con teli di tutte le superfici e tutto quanto irremovibile, impianti e quadri elettrici, punti luce e arredi.
• Copertura di tutte le pavimentazioni.
• Rinforzi e puntellamento strutturale.
• Posizionamento copertura di sicurezza.
• Aspirazione acque di spegnimento dei Vigili del Fuoco.
• Installazione di deumidificatori e turboventilatori industriali.

Per la bonifica delle parti comuni e degli appartamenti stati svolti interventi di:
• Aspirazione di soffitti e pareti.
• Decontaminazione manuale di soffitti e pareti con prodotto specifico.
• Tinteggiatura manuale a rullo di soffitti e pareti.
• Bonifica mediante decontaminazione e deossidazione manuale dei punti luce e tutto quanto ancorato alla struttura fissa.
• Bonifica pavimentazione.
• Asciugatura soffitti e pareti mediante deumidificatori a condensazione fino a 5000 m3/h.
• Asciugatura soffitti e pareti mediante utilizzo di turboventilatori.
• Deodorizzazione e sanificazione mediante trattamento ozono.

Leggi di più per
conoscerci meglio

Il nuovo responsabile tecnico-commerciale coordinerà il corretto svolgimento delle attività di cantiere oltre a relazionarsi costantemente con periti e intermediari assicurativi nella gestione dei sinistri. Da maggio 2024 Paolo Cologni è entrato…

In Frankfurth, Germany, the Disasters Expo Europe brought together leaders and representatives in disaster management and emergency response from across the continent for a 2 days experience that provided a deeper insight…

Torna su